Home - Illuminazione delle insegne luminose

Illuminazione delle insegne luminose

Quando scegli le insegne luminose a LED di Kosoom, ottieni una tecnologia LED di prim'ordine e un design superiore. Utilizziamo sorgenti luminose a LED ad alta efficienza per garantire che le insegne abbiano effetti luminosi luminosi, uniformi e colorati, aiutandoti al contempo a raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio energetico e riduzione dei costi operativi. Il design innovativo è la nostra specialità e il nostro team si impegna a fornirti soluzioni di logo personalizzate e uniche per far risaltare il tuo marchio in un mercato estremamente competitivo. Kosoom si concentra sulla protezione dell'ambiente e sulla sostenibilità. Le nostre insegne luminose a LED soddisfano i più elevati standard ambientali e utilizzano la tecnologia LED senza mercurio e a basse emissioni di carbonio per creare un'immagine pulita ed ecologica per il tuo marchio. Qualità e lunga durata sono i nostri impegni. Forniamo prodotti con un rigoroso controllo di qualità e una durata di decine di migliaia di ore, fornendo ai clienti soluzioni di illuminazione affidabili e durature. Quando scegli Kosoom, sperimenterai eccellenti prestazioni in termini di costi, servizi professionali e tecnologia leader nel settore dell'illuminazione, garantendo che le tue insegne luminose a LED possano mostrare i migliori risultati in vari scenari.

Visualizzazione di 22 risultati

Illuminazione delle insegne luminose 2024 La guida all'acquisto più completa

L’illuminazione delle insegne luminose si riferisce al metodo di illuminazione di insegne e insegne in luoghi commerciali o pubblici per migliorarne la visibilità e il riconoscimento. Questa illuminazione aiuta a mantenere la segnaletica visibile di notte o in condizioni di scarsa illuminazione, migliorando il riconoscimento del marchio, la navigazione e la pubblicità.

Cos’è l’illuminazione delle insegne luminose?

L’illuminazione dei segnali luminosi può assumere molte forme, incluse ma non limitate a:

1.Illuminazione esterna: corpi illuminanti installati attorno o sopra un’insegna per proiettare una luce che illumina l’intera insegna, rendendola più visibile di notte o in condizioni di scarsa illuminazione.

2.Illuminazione interna: L’installazione di una fonte luminosa all’interno di un’insegna, attraverso materiali trasparenti o traslucidi, fa sì che l’insegna stessa si illumini, creando un effetto unico e accattivante.

3.Retroilluminazione: installare una fonte luminosa dietro l’insegna per consentire alla luce di passare attraverso il materiale dell’insegna, producendo un effetto che illumina il contorno dell’insegna, aumentando la tridimensionalità e il fascino dell’insegna.

4.Illuminazione con moduli LED: utilizza moduli LED incorporati nei segnali per formare testi o motivi, fornendo effetti di luce uniformi e duraturi.

5.Illuminazione proiettata: l’uso della luce proiettata su un’insegna per creare un effetto dinamico o mutevole che aumenta l’attrattiva e l’attenzione dell’insegna.

Questo metodo di illuminazione si trova comunemente in negozi, ristoranti, edifici per uffici, cartelloni pubblicitari e altri luoghi. Illuminando le insegne, le aziende possono mantenere la visibilità dell’immagine del proprio marchio di notte o in condizioni di scarsa illuminazione, attirando più attenzione e clienti.

01

Cosa sono le insegne luminose monofacciali e bifacciali?

Le insegne luminose monofacciali e bifacciali si riferiscono alla differenza nella progettazione illuminotecnica della segnaletica o dei cartelli pubblicitari in luoghi commerciali o pubblici. Ecco le loro principali differenze:

1.Insegne luminose monofacciali: Le insegne luminose monofacciali mostrano l’effetto luminoso solo su un lato. Di solito, la sorgente luminosa è installata dietro o sul bordo del cartello, proiettando la luce attraverso il materiale o la parte testuale del cartello, conferendo alla parte anteriore del cartello un effetto luminoso. Questo design è adatto per scene che devono essere viste solo in una direzione, come cartelli appesi alle pareti o sotto la grondaia.

2.Insegne luminose bifacciali: le insegne luminose bifacciali mostrano effetti di luce su due lati opposti. La sorgente luminosa è solitamente posizionata al centro o su entrambi i lati del cartello e la luce penetra nel materiale del cartello, conferendo ad entrambi i lati del cartello un effetto luminoso. Questo design è adatto per scenari che devono essere visibili in entrambe le direzioni, come la segnaletica sospesa lungo la strada o i segnali autoportanti.

Entrambi i design delle insegne luminose hanno i propri scenari applicativi unici e la scelta dipende da dove è installata l’insegna, dalla direzione di visione e dall’effetto luminoso desiderato. Sia le insegne luminose monofacciali che quelle bifacciali svolgono un ruolo importante nel migliorare la visibilità, l’attrattiva e la presentazione del marchio di un’insegna.

04

Vantaggi delle insegne luminose a LED

Le insegne luminose a LED presentano numerosi vantaggi rispetto ai metodi di illuminazione tradizionali, vantaggi che rendono il LED la sorgente luminosa d’elezione nel campo delle insegne pubblicitarie. Ecco alcuni dei principali vantaggi delle insegne luminose a LED:

1. Alta efficienza energetica: le insegne luminose a LED hanno un’elevata efficienza energetica e possono produrre effetti luminosi luminosi con un basso consumo energetico. Ciò aiuta a ridurre il consumo energetico e i costi operativi.

2. Lunga durata: il LED ha una lunga durata, che di solito raggiunge decine di migliaia di ore, ed è più durevole delle sorgenti luminose tradizionali come tubi fluorescenti o lampade a incandescenza. Ciò riduce la frequenza di manutenzione e i costi di sostituzione.

3. Protezione ambientale: le insegne luminose a LED non contengono sostanze nocive come il mercurio e le emissioni di carbonio generate durante la produzione e l’utilizzo sono basse e conformi agli standard di protezione ambientale.

4. Temperatura del colore regolabile: la tecnologia LED supporta un’ampia gamma di regolazioni della temperatura del colore, consentendo alle insegne luminose a LED di presentare colori diversi in base alle esigenze per soddisfare i vari requisiti di progettazione.

5. Avvio istantaneo: le lampade LED non necessitano di tempo di preriscaldamento e raggiungono immediatamente la massima luminosità, sono adatte per scenari applicativi che richiedono un avvio istantaneo.

6. Illuminazione uniforme: le insegne luminose a LED possono fornire effetti di luce uniformi, rendendo uniforme la distribuzione complessiva della luminosità dell’insegna e migliorando l’effetto visivo.

7. Compatto e flessibile: le lampade a LED sono di dimensioni compatte e possono essere progettate in modo flessibile in varie forme e dimensioni per adattarsi alle diverse esigenze di progettazione del logo.

8. Resistenza agli urti e alle vibrazioni: le lampade a LED non hanno filamenti fragili e involucri di vetro, quindi hanno una buona resistenza agli urti e alle vibrazioni e sono adatte per alcuni ambienti speciali.

9. Controllo digitale: il LED può essere attenuato con precisione e regolato il colore tramite un sistema di controllo digitale, consentendo all’insegna illuminata a LED di presentare un effetto più vivido e colorato.

Le insegne luminose a LED sono diventate la scelta ideale nel campo delle moderne insegne pubblicitarie grazie alla loro elevata efficienza, protezione ambientale e lunga durata.

03

Preparazione prima dell’installazione delle insegne luminose

Prima di installare un’insegna luminosa, è necessario effettuare una serie di preparativi per garantire che il processo di installazione sia fluido e sicuro e che l’insegna possa brillare normalmente e soddisfare i requisiti di progettazione. Ecco le principali preparazioni prima dell’installazione della tua insegna luminosa:

1. Pianificazione della progettazione: la pianificazione dettagliata della progettazione deve essere eseguita prima dell’installazione. Ciò include la determinazione delle dimensioni, della forma, del colore, del carattere e di altri elementi di design del cartello, nonché del metodo di illuminazione richiesto per il cartello (monofacciale, bifacciale, LED, ecc.).

2. Selezione del luogo di installazione: scegli attentamente il luogo di installazione del tuo cartello per assicurarti che attiri la massima attenzione da parte del tuo pubblico target e sia conforme alle normative locali e ai codici di costruzione.

3. Permesso di costruzione: a seconda delle normative locali, potrebbero essere richiesti i relativi permessi di costruzione. Assicurati che tutti i permessi necessari siano in vigore prima che inizi la costruzione.

4. Alimentazione: controllare e assicurarsi che vi sia alimentazione sufficiente vicino al luogo di installazione della segnaletica. Se sono necessarie nuove linee elettriche o modifiche all’impianto elettrico, contattare in anticipo la società elettrica o un elettricista professionista per pianificare.

5. Fondazione e struttura di supporto: se il segnale richiede colonne o altre strutture di supporto, assicurarsi che la fondazione o la struttura di supporto sia costruita secondo gli standard ingegneristici e possa sopportare il peso del segnale e gli effetti dell’ambiente esterno.

6. Considerazioni sulla sicurezza: assicurarsi che le misure di sicurezza durante l’installazione siano state pienamente prese in considerazione. Ciò include l’utilizzo di strumenti di sicurezza, la costruzione di impalcature o supporti necessari e il rispetto delle pertinenti procedure di sicurezza.

7. Ispezione del materiale dell’insegna: controllare la qualità del materiale dell’insegna luminosa per assicurarsi che sia completa, non danneggiata e soddisfi i requisiti di progettazione.

8. Piano di spedizione e movimentazione: sviluppare un piano dettagliato di spedizione e movimentazione per garantire che il segnale non venga danneggiato durante il trasporto e la movimentazione e possa arrivare senza problemi al sito di installazione.

9. Ispezione di sicurezza: prima di iniziare l’installazione, condurre un’ispezione di sicurezza completa per garantire che tutte le attrezzature e le misure di sicurezza siano a posto e che il personale di costruzione comprenda e rispetti le norme di sicurezza pertinenti.

10. Misurazione in loco: effettuare misurazioni finali nel sito di installazione per confermare l’accuratezza di tutte le dimensioni e posizioni per garantire che il segnale soddisfi i requisiti di progettazione dopo l’installazione.

La completa esecuzione dei preparativi di cui sopra può garantire che il processo di installazione dell’insegna luminosa sia efficiente e sicuro e, in definitiva, presenti un effetto luminoso che soddisfi le aspettative progettuali.